Con Shuttle Rimini – Bologna e Cooperativa Taxi Cesena, si arriva anche a Cesenatico, Pinarella, Gatteo a Mare

COMUNICATO STAMPA
Con Shuttle Rimini – Bologna e Cooperativa Taxi Cesena, si arriva anche a Cesenatico, Pinarella, Gatteo a Mare

Il collegamento di linea tra l’aeroporto Marconi e Rimini raggiunge anche le località della riviera nord della Romagna. Grazie alle collaborazione con la Cooperativa Taxi di Cesena, ogni viaggiatore prenota un mezzo che da Cesena lo trasporta alla sua destinazione finale nei centri della costa. I primi due passeggeri arrivano dalla Svezia il 15 aprile

San Marino, 4 marzo 2017 – Da inizio anno lo “Shuttle RiminiBologna” collega il capoluogo della regione con tutta la Romagna. Sono attive le nuove fermata di Forlì e Cesena e dal 10 di aprile fino al prossimo settembre, turisti e abitanti del territorio raggiungeranno anche la stazione di Riccione. E dall’inizio di questo mese il servizio viene esteso anche alle località della costa nord della riviera, in particolare Cesenatico, Pinarella e Gatteo a Mare.

Chi arriva da Bologna, scendendo alla fermata dello shuttle di Cesena (Piazzale dell’Accoglienza), con una semplice prenotazione on line trova ad aspettarlo i mezzi auto della Cooperativa Taxi di Cesena e può coprire comodamente e rapidamente l’ultimo tratto del suo viaggio verso la costa. Un nuovo servizio pensato per collegare all’interno del nuovo sistema di mobilità su ruote una parte importante della riviera e offrire un efficace strumento di trasporto per hotel e strutture di accoglienza.

I bus da 45 posti dello Shuttle effettuano 10 corse giornaliere di andata e ritorno tra RN e Bo e coprono l’intero arco delle 24 ore, con particolare attenzione alle fasce orarie di arrivo e partenze dei voli principali in programma al Marconi. Le tariffe variano dai 20 euro a persona con prenotazione online o acquisto in agenzia o in aeroporto, fino ai 25 euro per chi acquisterà il biglietto direttamente sul mezzo. Biglietti a 8 euro, invece, per chi ha fino a 14 anni d’età. Corsa gratis per i bambini fino a 4 anni. Sono inoltre disponibili su ogni corsa alcuni biglietti al costo promozionale di 1 euro, destinati alla prima prenotazione on line di ogni giornata. Mentre, il costo suppletivo della tratta verso la costa di nord è di soli 15 euro, quindi per una spesa complessiva di 35 euro. Calcolata in questo caso sul prezzo del biglietto standard acquistato on line. Tutti i mezzi in servizio sono classe euro 5/6 a basso consumo, basso impatto ambientale, e con collegamento WiFi a accesso gratuito per i passeggeri.

“Che gli Shuttle siano un servizio importantissimo per i turisti che giungono nel nostro territorio e per i cesenati che vogliono raggiungere comodamente ed a prezzi contenuti l’hub aeroportuale di Bologna, lo dimostrano i numeri positivi di questi primi mesi di sperimentazione. Oggi i taxisti della Cooperativa cesenate, con la convenzione attivata, ci aiutano ancor di più ad essere una città in grado di offrire una moderna rete di servizi di trasporto – spiega il sindaco di Cesena Paolo Lucchi – se aggiungiamo questa notizia a quella che ci vedrà essere punto di riferimento per un treno di valenza europea come quello che dal 2 giugno ci collegherà, assieme a Rimini, con Monaco, allora diventa più facile accennare ad un timido sorriso: quello che consente la consapevolezza che, quando le imprese del settore trasporti investono sul turismo, significa che qualcosa di concretamente positivo sta accadendo”.

“Anche il 2017 si è aperto in modo positivo, i primi due mesi di attività segnano un aumento del numero di passeggeri superiore del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Includere due città importanti come Cesena e Forlì, ha aumentato il volume di traffico e raggiungere anche la costa nord significa, coprire di fatto tutta la nostra riviera – conclude Roberto Benedettini, amministratore unico Vip srl – Non è solo curioso ma significativo, che appena inserito on line il nuovo format di prenotazione on line due turisti svedesi hanno subito prenotato un viaggio fino a Cesenatico. Arriveranno il 15 di questo mese. Lo shuttle è un vettore importante dell’incoming turistico. I flussi aumentano durante le fiere e i congressi di Italian Exhibition Group o i grandi eventi della riviera e dobbiamo ringraziare APT, Istituzioni regionali e locali per averne subito compreso le potenzialità dello shuttle”.

Contatti stampa:
Carlo Bozzo, Ufficio Stampa VIP Srl Tel.  +393355778445 mail carlobozzo@hotmail.com

 

Scroll Up